Cacca di bruco

Premessa: io abito al piano terra di una palazzina composta da quattro appartamenti. Nel mio paese la raccolta rifiuti avviene porta a porta: ogni casa o palazzo ha in cortile:

–         un bidone per la raccolta carta

–         un bidone per vetro e lattine

–         un bidone per la plastica

–         un bidone per i rifiuti organici

E sono quattro. Inoltre ogni appartamento dispone di un bidone personale per la raccolta dei rifiuti non riciclabili.

E da siamo a otto. Dove sono collocati? Essendo io al piano terra sotto il mio balcone. Mmmm che profumo!

Quando sono andata ad abitare con il bf l’ho fatto come si deve. Tende in tinta, copricuscini, lenzuola carine e, ovviamente, piante in grande quantità.

Uno dei miei due balconi si è così trasformato in una piccola serra alla quale dedico un sacco di cure. Mi piacciono i fiori. Violette, gerbere, margherite, perfino due bonsai.

Sono sopravvissuti a verdespirito-nonverdepollice solo un bonsai e la gerbera.

Premessa 2: parto per le ferie e chiedo a mia mamma di innaffiare gentilmente i miei splendori fioriti. Ops! Si è dimenticata.

Torno a casa e la mia gerbera ha le foglie bucate. Buchi enormi, sembra un gruviera. Ahhhh!! Sacrilegio!! Gerberina cara la mamma ti cura ora! Hey ma cos’è quell’essere verde fosforescente che prende il sole sul mio balcone? Un bruco???????????? Uno, due, tre, quattro bruchi???? Forza ragazzi andate sul prato di fronte a casa è più spazioso.

Mumble mumble…e questi pallini per terra neri??? Cacca di bruco. (Non sapevo che i bruchi facessero tanta cacca). Puliamo la cacca dei bruchi.

Giorno successivo: tantissima cacca di bruco. Pulisco e cerco il bruco. Il bruco non c’è.

Secondo, terzo, quarto, quinto giorno successivo: enormi quantità di cacca di bruco. Pulisco.

Sposto le piante sull’altro balcone. Nel balcone ora vuoto quintali di cacca di bruco.

Bruchi trasparenti? Bruchi con il mantello di Harry Potter? Bruchi dispettosi? Bruchi morti che tornano a perseguitarmi? Bruchi con l’intestino di un elefante.

Passo la serata a spiare il balcone dalla finestra. Il bidone dell’organico risponde ai miei dubbi.

Era un bruco travestito da topo.

Annunci

~ di verdespirito su agosto 30, 2006.

9 Risposte to “Cacca di bruco”

  1. E qui entra in azione il dipartimento veleni: arsenico, mia cara, caro, vecchio, letale arsenico. Trovi veleno per topi in qualunque negozio (almeno ai miei tempi) stile consorzio gagricolo aut similia. Stermina senza pieta’ e ridona vita alla gerbera…

  2. Se é un topolino di quelli piccoli (detti “di campagna”), potresti usare le trappole “ad imbuto”. Cosí non lo uccidi, e lo puoi liberare in un bel prato…

    R

  3. VS, io ho ancora sulla coscienza un paio di topini di campagna…cerca di catturarli come suggerisce R e poi liberali altrove…
    Altro metodo di cattura, detto “il buco del fagiano”: bidoncino tipo fustino dixan o anche secchio purché un pó alto; foglio similscottex sull’apertura con briciole di formaggio; rampa da terra all’apertura con coperchio scatola scarpe strofinato di formaggio.
    Il topino sale, ingordo sale sullo scottex e casca dentro senza piú poter uscire.
    Good luck!

  4. buargh. per le piantine ti suggerirei di irrorarle periodicamente con acqua + sapone di marsiglia… per il topo… lotta integrata, chiedi a Piero, lui sa che fare (denti o no la ronda dovrebbe bastare)…certo che per scambiare la cacca di topo per cacca di bruco non devi aver fatto molta campagna!!! ;D Any-Heidi

  5. Attention please:
    – io vivo in campagna, ma dato il qui pro quo con i bruchi non ho pensato (o non ho voluto pensare) al topolino che si è autoinvitato a casa mia
    -il gatto piero non ha nemmeno più la forza di fare le scale, figuriamoci di rincorrere un topolino!
    – arsenico???? andy scherzi???? ma non ammazzo nemmeno le zanzare figuriamoci i topi!!! l’idea di ste mi sembra la migliore, un po’ complessa ma fattibile. Thanks per i consigli.
    Verdespirito-of mice and men

  6. Sicuramente il topino si mangia le schifezze abbandonate nei bidoni sotto al terrazzo visto che non credo esistano topi vegetariani che si cibano di foglie di bonsai. La soluzione migliore sarebbe spostare i bidoni da un’altra parte.
    Se ti può consolare io ho un’invasione di malefiche cavallette sulla terrazza che mi trivellano qualsiasi fogliolina verde, le uniche piantine che si salvano sono quelle grasse… non credo che le cavallette amino le spine.

  7. io allevo bruchi pero non trovo pallini neri.

  8. Aw, this was a very good post. Finding the
    time and actual effort to make a top notch article…
    but what can I say… I procrastinate a whole lot and don’t manage to get anything done.

  9. Hi there to all, how is everything, I think every one is getting more from this website, and your
    views are pleasant for new visitors.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: