Je suis ici!

Mais bonjour mes amis! Il tempo che passa è schifido come le cimici che si aggrappano alle lenzuola stese e qundo stiri senti “ciiiic” e puzza di cimice stirata. Perciò questo postino è stato scritto in malo modo, a pezzi e con fatica. Ma tant’è. Prometto un raccontino sullo shopping (ringrazio zauber per la consulenza preziosissima) e anche sull’attacco di cagarella che mi è venuto sugli Champs Elisées.

Eccomi di ritorno da quattro giorni meravigliosi in compagnia di tre amiche altrettanto splendide. Una di loro fra tre settimane impalmerà il suo fidanzato sull’altare, perciò potevamo noi tre non organizzarle a sorpresa un voyage in terra franscese?? Abbiamo organizzato il tutto un mesetto fa, treno prenotato, hotel in zona Folies Bergeres, mamma della sposa allertata per preparare di nascosto la valigia, permessial lavoro richiesti e ottenuti anche per lei. E poi con una scusa appuntamento alla stazione giovedì pomeriggio e lei, fino al binario che ci avrebbe condotto alla Gare de Lyon, non ha capito nulla. E poi via verso Pariiiiiiiis.

Bellissimo leggerle negli occhi l’emozione della sorpresa, vedere le lacrimine scendere mentre dopo cinque minuti di viaggio noi mangiavamo già i panini preparati per la cena 🙂

E così eccole lì, quattro fanciulle che oggi hanno le vesciche nei piedi, dolori in ogni muscolo del corpo causa camminate selvagge senza sosta, piccole ustioni dal sole (c’erano almeno 35 gradi e noi – ovviamente – non avevamo nulla di leggero) e il sorriso perennemente stampato in faccia.

Ne abbiamo parlato di questo, del sorriso e dell’allegria…non è facile condividere ogni istante – anche se solo per quattro giorni – e non avere mai un contrasto, nemmeno uno minuscolo.  La cosa più bella, secondo noi, è che questa serenità non è stata determinata soltanto dall’accettazione reciproca, che ci ha portato a passare sopra a malumori o scazzi, ma proprio dal fatto che malumori e scazzi non ce ne sono proprio stati. Mai una parola fuori posto, mai un sorriso forzato, mai niente che non fosse una risata continua o pensieri profondi espressi con il cuore.

Sveglia sempre prestissimo per goderci Parigi nelle prime ore del mattino, senza troppa folla in giro, mangiando croissant al burro e panini al burro. Yuppie! Era la terza volta che vacanzeggiavo lì ma la prima con le amiche e, soprattutto, in primavera.

Adoro questa città. Mi piace vedere i ponti sulla Senna decorati, gli alberi che spuntano ovunque e nascondono le piazze, i quadri – tanti tantissimi – del marais e di montmartre, mi piace sentire la fisarmonica per strada e vedere i turisti con gli occhi all’insù sotto la tour.

La cosa che amo di più, però, sono i colori; mi ricordano i paesi del sud (italia, europa, america…fate voi) mischiati al grigio tipico delle città industrializzate, con quel tocco d’oro che caratterizza tutte le meraviglie monumentesche. Tutto mi sembra azzeccato negli infiniti dettagli…dai rigoli d’acqua che costeggiano i marciapiedi, alle scritte che indicano la metropolitana, dalle porte dei negozi, colorate, alle case, stupende stupendissime.

E adesso sono qui, in questa Torino che ha paura della primavera vera e mi fa uscire con l’impermeabile, le calze a pois e le ballerine rosse. Ovviamente con la borsa porta-pranzo fuxia, glitterata, in ricordo delle mie mani bucate oltr’alpe 🙂

 

Annunci

~ di verdespirito su maggio 13, 2008.

12 Risposte to “Je suis ici!”

  1. Tutto bello, bellissimo, il post, le atmosfere, ma… niente foto della borsa porta pranzo fuxsia glitterata?? Eh, no, non si fa mica così, che qui siamo curiosissime! 😀

  2. urca! hai ragione pipuffina, appena arrivo a casa scatto subito qualche foto alla meraviglia

  3. sisi ci vuole la foto!! che magnifica sorpresa che avete organizzato! ci vuole, ogni tanto, un viaggetto… e poi questi sono ricordi che fanno bene al cuore!

  4. bentooooooorrrnnnaattaa….al marais anche tu??? :))))))))

    spero di vedere presto la borsina glitter..e ascoltare i racconti..

    zia-minnie-che-le-toccherà-prima-o-poi-stò-benedetto-
    marais

  5. mi accodo alla richiesta foto, perdindirindellà!

  6. 🙂 ecco cosa porta di bello la primavera
    il cambio d’abito, i colori, e questi oggetti simpatici che ci fan allegria anche in giornate grigie
    🙂 tornerò a vedere la foto…

  7. bentornata!!! lo sai che pure io ho una storia speciale con Parigi? se domani la mia connessione non si spatascia, la scrivo, va…

    ho copiato diligentemente le tue ricette, credo che il prossimo finesettimana le sperimenterò 🙂

    un bacione a te ed uno al “ripieno” 😀

  8. hai delle foto del marè? con adamsberg che va in giro? e la gente che si piglia a borsettate???? daiiiiiiii

  9. Ben tornataaaaaaaaaaa:)))) Spero che le indicazioni siano state un po’ utili. Intanto l’idea del viaggio a sorpresa per l’amichetta l’ho trovata STUPENDISSIMA:) mi ha commossa!!!!!
    – Zia Minnie, orco Dianvolo se nun ce vai te ar Marais! che diamine eh!

  10. e mè tocca,zauberilla..me tocca siiii ehhhh…che ormai al marè ce vanno tutti..più italiani che francesi, e così me parrà de stare a casa..e magari me magnerò pure due spaghi, al marè..così sarò a casa del tutto :))))))))

    ma lo sapevi verdolina che mentre eri via la santa chiesa romana ha riconosciuto per vero il miracolo dell’apparizione di una nuova madonna in francia??…che a leggere bene magari era pure quella al marè :))))) una nuova lourdes, sarà…

    minnie-smole

  11. si! si! foto! mi accodo!

  12. Qui si parla di Marais! Mon Dieu, e’ il teatro di alcune delle mie imprese piu’ predatorie… aaaaah, i ristorantini, i barettini, i maschi da accalappiare… mais oui… je dois absolutement y returner… 🙂 Cosa sono le opere del Louvre al confronto di certi esemplari popolanti il quartierino in questione? Ed in piu’ al Louvre ti tocca solo che da guardare, mentre al Marais… yummiiiiiiiiiiiiii!

    Felice che ti sia divertita, Ninfuccia kitschina 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: